giovedì 26 marzo 2015

To be continued...


Non bisogna certo essere i principali sostenitori del nostro progetto per essersi resi conto che abbiamo praticamente smesso di aggiornare il blog di "Marvel made in Italy". E' bastato farsi anche solo un giro da queste parti negli ultimi quattro mesi, infatti, per trovarsi di fronte esclusivamente i vecchi post, l'ultimo dei quali datato 9 Dicembre.

Le avvisaglie di questa carenza di update in realtà c'erano già tutte anche nel corso del 2014, l'anno col numero di articoli più basso nella breve vita del blog. Questo spazio web ha esordito nel Settembre del 2007 totalizzando in soli quattro mesi ben 36 aggiornamenti, per continuare a crescere costantemente negli anni successivi sino ad arrivare alla nostra cifra record di 115 post pubblicati nel corso del 2012. In tutto il 2014, invece, siamo riusciti a realizzare solo 33 post, scritti davvero alla velocità della luce e nei ritagli (dei ritagli) di tempo.

Al momento, però, per gli innumerevoli impegni familiari e professionali sopraggiunti, non è rimasto lo spazio per mettere insieme e pubblicare nemmeno quei pochi aggiornamenti "essenziali" a cui ci eravamo limitati nell'ultimo anno. Ma... come dicevamo all'inizio... ve ne sarete già accorti. Con questo post abbiamo semplicemente pensato di "formalizzare" questo periodo di inattività, anche per far sapere a tutti i nostri lettori che speriamo si tratti solo di un periodo di pausa, se più o meno lunga ce lo dirà solo il tempo.

Vogliamo anche informarvi che comunque le attività on line di "Marvel made in Italy" non si sono totalmente arenate. Continuiamo di tanto in tanto a postare materiale sulla nostra pagina Facebook ed a far circolare notizie ed immagini attraverso il nostro profilo Twitter, due spazi web molto più facili e veloci da aggiornare, anche attraverso dispositivi mobili. Chi legge il blog via browser avrà già notato il grande spazio che abbiamo "ceduto" in testa alla pagina proprio alle news provenienti da social network, ma invitiamo davvero tutti a continuare a seguirci su FB e Twitter, senza però perdere la speranza di tornare a leggerci prima o poi anche su questo blog, perché la sua avventura non ha ancora scritta in calce la definitiva parola "fine", ma solo un più ottimista "to be continued..."!

PS: anche se al momento il blog non è aggiornato, restano comunque sempre disponibili i 615 articoli, con tutte le relative immagini e video, che abbiamo messo gratuitamente a disposizione negli 8 anni di attività di questo spazio web. Potete rintracciarli tutti molto facilmente attraverso il motore di ricerca interno che trovate in testa alla colonna di destra o anche filtrando per autore attraverso la lista di link disponibile più in basso.

Nessun commento:

Posta un commento