mercoledì 9 dicembre 2009

Di Giandomenico racconta Magneto

Nella nostra "cavalcata" di aggiornamenti, arriviamo a parlare di un volume molto importante ed intenso, che sancisce la consacrazione finale nel mondo dei comics per uno dei nostri artist preferiti. Alla fine di Ottobre, infatti, è stato distribuito nei comics-shop del nostro paese il volume "100% Marvel: X-Men" che raccoglie la mini serie "Magneto: Testamento" illustrata da Carmine Di Giandomenico.

Come ormai noto, questa storia in cinque parti racconta la tragica giovinezza di Magneto, che ha vissuto sulla sua pelle gli orrori della Seconda guerra mondiale ed è stato sottoposto alla segregazione razziale operata dai nazisti durante il conflitto. Parlare dell'olocausto, uno dei capitoli più bui dell'umanità, non è cosa semplice. Il tema è estremamente delicato e si corre il rischio di trattarlo in maniera superficiale e poco rispettosa, specialmente se si prova ad "adattarlo" in funzione del proprio fine. Lo sceneggiatore Greg Pak riesce ad evitare questo errore. Lo scrittore non prova a piegare La storia alle sue necessità, ma è capace di inserire Magneto in un contesto realistico e purtroppo concreto, dalle prime spinte antisemite che hanno deformato la società tedesca sino al genocidio perpetrato nei campi di concentramento, passando per il ghetto e tutte quelle terribili verità storiche con cui la nostra società ha dovuto imparare a convivere e da cui non dovrà mai smettere di imparare.

La trama non si abbandona mai a sensazionalismi o "colpi ad effetto", ma tutto è affidato ad una narrazione sobria e capace di raggiungere momenti altamente lirici. Tutto ciò è possibile specialmente grazie al lavoro realizzato da Carmine Di Giandomenico. Il suo stile è poetico ed incisivo. La documentazione storica e la cura dei particolari permettono al lettore di proiettarsi all'interno del periodo storico e della sua disperazione. Ma l'estrema perizia grafica non limita il messaggio, non lo convoglia "semplicemente" verso la testa del lettore. Riesce a raggiungere anche lo stomaco ed il cuore, anche con tavole estremamente evocative e "dure", ma mai di cattivo gusto, che rapiscono al primo sguardo. Un opera davvero matura e convincente, che dimostra come Di Giandomenico sia un artista completo, capace di raccontare qualsiasi tipo di storia.

Chi da questa serie si aspettava un "semplice" fumetto di super-eroi, in cui il pezzo forte magari fosse vedere il Signore del Magnetismo scatenare per la prima volta i suoi devastanti poteri, probabilmente sarà rimasto deluso. Mentre tutti quelli che speravano "solo" in un buon fumetto, siamo sicuri abbiano trovato qualcosa anche al di là delle loro aspettative. Ma questa volta il "fumetto di qualità", al di là dei preconcetti di genere, sembra aver "pagato", dato che il volume è già esaurito, ad un solo mese dalla sua uscita. Non si preoccupino, però, quelli che non sono riusciti ad accaparrarselo in prima battuta: il libro, infatti, è già in ristampa e sarà nuovamente disponibile a breve. Naturalmente non sarà il caso di farselo sfuggire per una seconda volta, così come, se volete approfondire la genesi grafica del progetto, vi consigliamo di non perdere gli interessanti "work in progress" pubblicati on line dallo stesso autore sul suo blog personale e sul sito uBCfumetti nel preview a cura di Roberto Giammatteo.

2 commenti:

Riccardo ha detto...

Successo meritato ottimo lavoro!

Matteo Losso ha detto...

Sono totalmente d'accordo con te, Riccardo: una grande opera, che merita davvero il successo (anche di vendite) ottenuto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tutti gli autori Marvel italiani...

Alberto Ponticelli (3) Alessandro Vitti (22) Andrea Di Vito (11) Andrea Mutti (7) Andrea Silvestri (2) Andres Mossa (3) Antonio Fuso (9) Arturo Lozzi (4) Barbara Ciardo (15) Carmine Di Giandomenico (39) Christian Cornia (2) Christian Dalla Vecchia (2) Claudio Castellini (9) Claudio Villa (3) Cristina Giorgilli (1) Daniele Brolli (2) Daniele Rudoni (6) Dante Bastianoni (5) David Messina (7) Davide Gianfelice (5) Denis Medri (8) Domenico Neziti (2) Elena Casagrande (6) Elia Bonetti (4) Emanuela Lupacchino (5) Fabio D'Auria (10) Fabrizio Fiorentino (4) Fabrizio Frizzi (1) Fabrizio Ugolini (1) Federica Manfredi (4) Federico Nardo (4) Filippo Curzi (1) Francesca Ciregia (2) Francesca Pesci (1) Francesco Artibani (4) Francesco Francavilla (10) Francesco Mattina (7) Francesco Meo (2) Gabriele Dell'Otto (45) Giancarlo Caracuzzo (1) Giancarlo Olivares (4) Gianluca Gugliotta (11) Giorgio Cavazzano (4) Giorgio Lavagna (1) Giuseppe Camuncoli (44) Giuseppe Matteoni (2) Jacopo Camagni (7) Laura Villari (6) Lelio Bonaccorso (2) Leo Ortolani (6) Lorenzo Ruggiero (10) Luca Enoch (1) Luca Malisan (1) Lucio Parrillo (13) Marco Castiello (9) Marco Checchetto (29) Marco Failla (2) Marco Santucci (16) Marco Turini (11) Mario Alberti (13) Mario del Pennino (1) Massimiliano Veltri (1) Matteo Buffagni (6) Matteo Casali (8) Matteo De Longis (3) Matteo Lolli (5) Matteo Scalera (12) Michele Bertilorenzi (4) Michele Medda (1) Milo Manara (6) Mirco Pierfederici (11) Onofrio Catacchio (8) Oscar Celestini (3) Paolo Pantalena (7) Pasquale Qualano (13) Patrick Piazzalunga (2) Pino Rinaldi (3) Riccardo Burchielli (3) Roberto Di Salvo (8) Romina Moranelli (2) Sal Velluto (1) Sara Pichelli (40) Serena Ficca (1) Sergio Algozzino (4) Sergio Toppi (1) Simone Bianchi (36) Simone Peruzzi (7) Stefano Caselli (26) Stefano Gaudiano (3) Stefano Landini (4) Stefano Raffaele (5) Stefano Vietti (5) Tito Faraci (5) Tommaso Bennato (1) Valerio Schiti (7) Vincenzo Acunzo (3) Vincenzo Cucca (5) Werther Dell'Edera (10)

Disclaimer

Web site texts and images, © 2014 Panini S.p.A., all rights reserved. Marvel Comics and all related images and logos are © 2014 MARVEL (marvel.com). All other images are © and TM their respective owners.

All copyrighted material is used only for journalistic and promotional purposes.

Format "Marvel made in Italy" © 2007/2014 and created by Matteo Losso.

Blog hosted on